Cinema

| Posted in | Posted on 17:34


Guardare, raccontare, recensire, proporre film.
Questo è lo scopo.
I film sono così tanti e noi abbiamo solo due occhi, tutto ciò è ingiusto.
Meglio condividere le proprie conoscenze, chissà che non si scopra qualche regista sud-coreano ancora sconosciuto...
beh, forse è meglio non esagerare...

Ecco la prima proposta:
per i pochissimi di voi che non l'avessero ancora visto consiglio caldamente Mulholland Drive.

Chi lo capisce me lo spieghi!!

Comments (1)

Purtroppo non so proprio spiegarti Mulholland Drive perchè la sera che volevo prendermelo in videoteca son stata pervasa da una certa pigrizia intellettuale,,,e ho scelto "Dick e Jane". lì non c'era proprio un granchè da capire però m'ha atto ridere un po'. Chiaramente la prossima volta seguirò il mio istinto e il tuo consiglio.

Sai come ho (quasi) risolto il grande desiderio di veder quanti più film possibili e di una certa qualità?? iscrivendomi a Suburbana, un circolo di collegno che ti permette di vedere un film alla settimana sa settembre a giugno, pagando una quota di 45 euro.
In realtà è una sala da ballo e non ci sono i sedili supercomodosi dei multiplex, ma semplici sedie, però alla fin fine è un cinema a tutti gli effetti. Il programma comprende quelli che per me sono i film più belli di ogni stagione, e anche qualcuno più vecchiotto inserito in una "collana", (quest'anno per esempio c'è la serie dedicata alla Wertmuller e un'altra alla mafia).
La cosa interessante è anche poter veder film di paesi inusuali, che personalmente non conoscerei mai e poi mai!!
...ah, sono un'amica di alessandro, questo non ti dirà molto sui miei gusti in fatto di film quindi se vuoi visita il sito http://www.suburbanacollegno.it/
per aver delucidazioni sul programma.
come al solito mi sono dilungata un po' troppo, sempre che tu riceva ancora questo messaggio visto che il post era un po' vecchiotto. tanti saluti e complimenti per il blog!
anna

Posta un commento