Gol al 95', si passa da Italiani

| Posted in | Posted on 20:39

Soffrire, soffrire, soffrire. L'imperativo categorico della Nazionale si ripete. Bisogna subire, farsi espellere, giocare male, metterci il cuore. E poi, alla fine del recupero, quel rigore che non hai neanche il coraggio di guardare, che ti fa sgolare, che ti ferma il cuore. Un elogio particolare a Grosso che ci ha creduto fino in fondo e a Cannavaro Zambrotta e Buffon, difesa insuperabile.
Un saluto affettuoso alla squadra australiana, che avevo notato nel girone possedere una grinta particolare. Un saluto meno affettuoso a Hiddink, bestia nera scongiurata e rimandato a casa a riflettere sui suoi schemi.

Siamo nei quarti, non inciampiamo proprio ora!

FORZA AZZURRI!

Comments (0)

Posta un commento