Italia-Ucraina 3-0. Siamo in Semifinale.

| Posted in | Posted on 15:44

Tacco di Totti, dribbling di Zambrotta, tiro, GOL! L'euforia è già oltre la soglia di guardia. Testata di Buffon sul palo, dolore al braccio per Gattuso ("-Rino, col braccio così non puoi giocare!" "-Allora tagliamelo!"), timori di infortuni. La difesa regge maestosamente, il centrocampo gioca, corre e sbaglia poco. Secondo tempo. Totti, Toni, GOL! Si respira nella saletta tv di Stefano. Si salta in piedi, si urla, ci si abbraccia, si manifesta tranquillità e scaramanzia in contemporanea. Poi traverse ucraine, gol salvati sulla linea, brividi più o meno freddi. Zambrotta salva il risultato, corre, dribbla, assiste, Toni, GOL! Citando Pertini :"Non ci prendono più!"
E' finita. Accaldati e sgolati si parte per il corteo.

Ora scattano le partite vere, le più importanti. Una per volta, mi raccomando. La Germania è lì che aspetta, sgomita per passare, e per gli azzurri non sarà affatto facile aver ragione con la squadra di casa.
Io continuo a sperare nel sogno. Che è lì, a due passi.

Comments (0)

Posta un commento