Giorni

| Posted in , , , | Posted on 19:32

2

Giorni trascorsi con le gambe sotto un tavolo.

Giorni trascorsi a guardare il fuoco dentro il caminetto.

Giorni trascorsi a mangiare, parlare coi parenti e a raccontare la propria vita.

Giorni trascorsi a lamentarsi per la mancata neve, che "non fa natale".

Giorni trascorsi a svanicarsi la testa su cosa fare a capodanno.

Giorni trascorsi in famiglia, a stringere mani, baciare e fare auguri.

Giorni trascorsi a spacchettare regali. Che bello! Mi serviva!

Giorni trascorsi in quiete, lontano dal mondo.

Giorni trascorsi lentamente.

Giorni trascorsi.

Viva il Mac (ma non quello degli hamburger..)

| Posted in , | Posted on 11:44

2


Finalmente ho avuto l'occasione di mettere le mie avide manine su un Mac per un paio di giorni. Natale è un'occasione d'oro per acquisti importanti. Vista la necessità di un computer da parte di un parente mi sono prodigato a far sì che fosse "meliforme".
Oggi è natale e so che devo salutarlo, lasciarlo ad altri padroni. Però per quel poco che l'ho usato ho capito che è veramente un altro modo di concepire il computer. Semplicità e linearità innanzitutto. Front Row, per esempio, mi ha stupito: è una funzione che amplia l'uso del Mac a dismisura, rendendolo cinema, stereo, proiettore di diapositive... Sto diventando malinconico, anche se una volta vista l'altra faccia della medaglia, rispetto il mio piccolo e grigio Acer e il modesto Windows che ci gira sopra. Manca il 99% dello stile e della cura del dettaglio proprie della Apple, ma svolge il suo compito.
Ogni mio piccolo dubbio su che portatile scegliere quando manderò in pensione l'attuale si è dissipata in questi giorni...

Mi hanno chiesto: ma sto Mac ce l'avrà un difetto!

Ancora non l'ho trovato.

Di nuovo, Buon Natale

Cose che fanno male al cuore...

| Posted in , , | Posted on 17:21

1



Ho appena buttato il mio frullatore.

Buon Natale

| Posted in , | Posted on 15:20

1

Concerti per pochi

| Posted in , , , | Posted on 12:58

0



Eh sì, si era davvero in pochi.

Dr. House, sei un pazzo! (e per questo ti adoro)

| Posted in , , , | Posted on 00:42

1


Orfano di Lost ho dovuto ricorrere al metadone telefilmico. Il caso (e in particolare Jo) mi ha spinto ad approfondire l'argomento Dr. House.

Per chi vivesse sulla luna sto parlando di una serie televisiva che spopola ultimamente il mercoledì sera. Trattasi di un dottorino diagnostico primario di un certo "Medical Division", reparto molto particolare di una clinica americana. Particolare perchè questo dottore cura circa una persona ogni settimana e lo fa - ovviamente - in maniera rocambolesca. Il suddetto primario, infatti, benchè supportato da tre dottori freschi di laurea e preparatissimi, diagnostica le malattie che gli altri dottori non riescono a diagnosticare, e lo fa a modo suo, con un'arroganza che risulterebbe sgradevole, se non avesse SEMPRE RAGIONE! Con dialoghi argutissimi botta e risposta con gli altri interpreti si barcamena tra una proverbiale misantropia (ha un solo amico oncologo che gli para il didietro ogni volta senza ricevere mai un grazie) e una dipendenza da antidolorifici che gli attenuano il dolore che prova alla gamba destra. Dimenticavo, ovviamente è zoppo...

Nonostante il tipo di serial sia di quelli a puntate autoconclusive, tutto l'opposto di Lost, si intravede comunque un filo logico parallelo ai vari casi in esame. Insomma tra una biopsia al cervello e un prelievo di midollo spinale (sono i più gettonati) House vive una vita di alti e bassi, con storie sentimentali, lavorative e legali (frequenti, data la sua "intraprendenza" diagnostica che lo porta quasi a uccidere il paziente).

Insomma, lo consiglio per chi volesse il telefilm "da ospedale" ma sia stufo della truculenza alla ER o il disgusto fighetto di Nip-Tuck. Diciamo che si può considerare una buona via di mezzo tra i due.

PS: fra i tanti comprimari pazienti ho notato Sheryl Lee, leggendaria Laura Palmer in Twin Peaks. Per i cultori...

Live @ Yu-Jei-Kev - Costigliole Saluzzo

| Posted in , , | Posted on 11:11

0



Nuova data per i Daphne & Cloe, che si esibiranno il 15 dicembre al Yu-Jei-Kev a Costigliole Saluzzo (CN).


Per chi volesse sentire un po' di buona musica, invece di rincoglionirsi in discoteca...

Aggiungo la mappa per raggiungere la "location" del concerto (troppo international?)



Clikkare x ingrandire ;-)