Piccolo viaggio a Madrid

| Posted in , , | Posted on 15:41


Sono tornato da cinque giorni di vacanza a Madrid (dopo la tensione-esami ci voleva) e devo dire che sono rimasto abbastanza impressionato.
La città è brulicante a qualsiasi ora del giorno, festivi e feriali, le nottate interminabili hanno messo a dura prova la mia scansione sonno-veglia.
Con i miei amici abbiamo visto il Prado, una mostra di Escher, il palazzo Reale e una marea di ragazze (sono arte anche loro, no?)
Lo stile di vita degli Spagnoli mi coglie impreparato ogni volta: ore dilatate, pranzo alle tre, cena alle 11 e negozi aperti ad oltranza. Ci ho messo poco ad abituarmi a quel ritmo; ora che sono tornato riuscirò a riabituarmi a quello torinese?

Comments (1)

Non sei il primo che sento decantare e lodare lo stile di vita rilassato degli spagnoli..

Pranzo alle tre.. cena alle 11.. bello, sì, tutto quello che vuoi.. ma a me sa tanto di gente con poca voglia di fare, detta così..

Io sono sempre stato frenetico, iperattivo, e odio i tempi morti.. Mi sa che lì impazzirei..

Posta un commento